Faraona ai frutti di bosco

Un secondo di carne sfiziosa: faraona ai frutti di bosco.

ricetta faraona ai frutti di bosco piatto

Buongiorno amici durante le feste Natalizie ho approfittato per preparare delle nuove ricettine deliziose per i miei numerosi ospiti, un andirivieni da paura ed ora si torna finalmente alla normalità. Oggi vi lascio la ricetta di un secondo di carne, la faraona ai frutti di bosco. Io non vado pazza per la carne in generale nè tantomeno per le preparazioni che prevedono carne e frutta insieme ma era da un pò che mi frullava in testa l’abbinamento con i frutti del sottobosco visto che hanno generalmente un sapore non dolcissimo. La faraona è un tipo di carne molto particolare e non piace a tutti, ha una carne magra e leggermente più scura rispetto a pollo e tacchino, è ricca di ferro.

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 faraona di circa 1,200 kg
  • 350 gr frutti di bosco (lamponi, ribes, mirtilli)
  • 1 bicchiere di vino rosso da tavola
  • 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento

Tagliate la faraona in parti non troppo grandi, eliminate eventuale piumaggio rimasto passandola sopra alla fiamma poi lavatela bene e tamponatela con della carta assorbente da cucina per asciugarla.

ricetta faraona ai frutti di bosco

In un tegame fate scaldare l’olio e aggiungete la faraona a pezzi, fatela rosolare bene da entrambi i lati a fiamma vivace per qualche minuto e poi abbassate il fuoco. Salate, pepate e sfumate con il vino rosso. 

Lasciate cuocere per circa 40 minuti rigirandola ogni tanto.

Aggiungete i frutti di bosco alla faraona e proseguite la cottura per mezz’ora a fuoco dolce finchè la carne non risulterà bella tenera toccandola con la forchetta.

ricetta faraona ai frutti di bosco cottura

Potete trattenere una manciata di frutti di bosco e aggiungerli come decorazione al momento dell’impiattamento.

Servite la carne accompagnandola con il suo condimento.

Un abbraccio

Lorena

Related Post

Rispondi