Fusilli alla curcuma con trota e piselli

Dalla tradizione artigianale la pasta alla curcuma per un primo piatto dal gusto delicato: fusilli alla curcuma con trota e piselli.

 

ricetta fusilli alla curcuma con trota e piselli pasta negri

 

Mi piace cercare quelle piccole o medie realtà che hanno ancora una produione artigianale, dove gli spaghetti vengono ancora tagliati e impacchettati a mano. Ho scoperto così la pasta Negri alla curcuma indiana, una pasta di semola di grano duro italiano biologica, trafilata al bronzo come piace a me per chè tiene meglio la cottura, realizzata con materie prime ricercate. Ho realizzato un primo piatto dall’aroma particolare ma nel complesso delicato. Ho condito i miei fusilli alla curcuma con trota e piselli, facendone una crema di questi ultimi in modo che andasse ad amalgamare bene il tutto. Oltretutto non mi dilungo ma vorrei specificare che la curcuma è un concentrato di potenzialità benefiche per il nostro corpo se assunta con una certa regolarità.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr fusilli alla curcuma
  • 4 filetti di trota
  • 300 gr piselli surgelati
  • 1 scalogno
  • olio
  • sale, pepe

Procedimento

Io ho comprato dei filetti di trota con la pelle ma disliscati. Li ho messi in una padella antiaderente dalla parte della pelle e li ho fatti cuocere un paio di minuti a fiamma alta in modo che poi ho eliminato facilmente la pelle. La polpa l’ho spezzata grossolanamente.

Nel frattempo ho messo sul fuoco una pentola con acqua salata e quando ha preso bollore ho versato i piselli e li ho fatti cuocere 5 minuti. Poi li ho tolti con la tazza a buchi e messi a scolare.

Nell’acqua bollente in cui ho cotto i piselli ho versato la pasta e l’ho fatta lessare per 7 minuti.

Intanto ho preparato il condimento: in una padella ho scaldato due cucchiai di olio e fatto stufare lo scalogno tritato finemente senza farlo colorire, ho aggiunto la trota e due cucchiai di piselli, facendo saltare il tutto per qualche minuto in modo che si insaporisse il condimento, regolando di sale e pepe.

Ho messo i restanti piselli in un bicchiere apposito e ho frullato con il mixer ad immersione aiutandomi con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per creare una crema morbida.

Quando i fusilli alla curcuma sono ancora abbastanza al dente li ho scolati e versati nel condimento con metà quantità della salsa. Ho amalgamato e poi ho servito distribuendo sul fondo di ciascun piatto la salsa di piselli avanzata.

Buon appetito

Lorena

Related Post

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.