Incontri nel bosco

Quando il formaggio fa da padrone ogni abbinamento è azzeccato, anche con i mirtilli: incontri nel bosco.

incontri nel bosco ricette

 

Ho deciso di partecipare al contest della Fattoria il Palagiaccio perchè amo il formaggio soprattutto quando è particolare e dal gusto ricercato, ma anche perchè per me era una sfida il fatto di abbinarlo ad esempio ai mirtilli. La memoria mi ha portato indietro nel tempo quando mio nonno, contadino doc, amava pasteggiare con il formaggio che faceva con le sue mani … con il latte che mungeva dalle sue mucche, abbinandolo alla frutta, ovviamente frutta che raccoglieva dalle sue innumerevoli piantagioni. Io, bambina, ho dei ricordi bellissimi del contatto con la natura, della gioia di assaporare la frutta appena colta dall’albero ma c’era una cosa che mio nonno non è mai riuscito nel suo intento, farmi assaggiare il formaggio abbinato alla frutta. Eppure un famoso proverbio dice “al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere”. Ebbene sì, adesso a distanza di anni, ho assaggiato il formaggio abbinato ai mirtilli e alle pere e devo ammettere che è ottimo. Ma non un formaggio qualsiasi, bensì i favolosi formaggi della Fattoria il Palagiaccio: il Gran Mugello, il Blu Mugello e il Fior di Mugello.

La prima ricetta che ho preparato per il contest Latti da mangiare 3.0 è un entrée, un gelato salato realizzato con il Blu Mugello abbinato a perle di pera e una composta di mirtilli. La seconda ricetta è un secondo piatto, delle nuvole di ricotta, speck e naturalmente il Gran Mugello.

Gelato salato al Blu Mugello con perle di pera e composta ai mirtilli

Ingredienti per 4 persone

  • 100 gr Blu Mugello
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 50 ml panna liquida
  • 2 pere William
  • 100 gr mirtilli

incontri nel bosco entree

 

Procedimento

In un pentolino mettete il formaggio Blu Mugello con il parmigiano grattugiato e la panna liquida, mettete sul fuoco a fiamma bassa, mescolate finchè il formaggio si sarà sciolto e sarà diventato una crema. Trasferite il composto in un contenitore profondo almeno 5/6 cm e non molto largo, fatelo raffreddare  e mettetelo in frigorifero per 3/4 ore a solidificare.

Nel frattempo mettete i mirtilli in un pentolino, ponete sul fuoco e lasciatelo cuocere per una decina di minuti mescolando. Passate con il mixer ad immersione per ottenere una composta liscia.

Lavate le pere senza eliminare la buccia e ricavate delle palline con uno scavino.

Quando il composto al Blu Mugello si è rassodato, ricavate delle palline con l’attrezzo per il gelato.

Componete il piatto con il gelato al formaggio, le perle di pera e delle gocce di composta di mirtilli. Decorate con qualche mirtillo intero.

 

Nuvole di ricotta, speck e Gran Mugello

Ingredienti per 4 persone

  • 150 gr Gran Mugello
  • 300 gr ricotta vaccina
  • 150 gr speck tagliato a cubetti
  • 150 gr funghi porcini
  • 1 cipolla bianca piccola
  • sale e pepe
  • farina bianca qb
  • olio extravergine d’oliva

incontri nel bosco polpettine

 

Procedimento

In una padella mettete un filo d’olio, la cipolla tritata finemente e lo speck. Fatelo rosolare bene, poi tiratelo fuori e tenetelo da parte.

Nella stessa padella fate saltare per una decina di minuti i funghi affettati, poi tritateli al coltello.

In una ciotola raccogliete la ricotta, lo speck a cubetti rosolato, i funghi tritati, il Gran Mugello affettato sottilmente e mescolate; salate, pepate e amalgamate tutti gli ingredienti.

Fate delle palline grandi poco più di una noce, infatinatele leggermente e disponetele su una placca da forno rivestita con la carta. Irrorate le nuvole di ricotta con poco olio ed infornate per circa 20 minuti accendendo il grill alla fine per creare una crosticina.

Servitele calde accompagnandole con insalata fresca.

 

Buon appetito

Lorena

Related Post

Rispondi