Ravioli con gli scampi agli agrumi

Buono ed elegante questo primo piatto per le feste natalizie: ravioli con gli scampi agli agrumi.

ricetta ravioli con gli scampi agli agrumi vari

 

Stupirete i vostri ospiti, ve l’assicuro 😉 . Ho preparato questa ricetta dei ravioli con gli scampi una sera che avevo a cena amici, volevo fare qualcosa di sbrigativo ma nello stesso semplice che colpisse il palato, un piatto da ricordare…e credo di esserci riuscita. Il menù era tutto a base di pesce ma non mi andava la solita pasta o il solito risotto con i frutti di mare. Mi è capitato di trovare dei ravioli stretti e lunghi ripieni all’astice e ho preparato questa ricetta di ravioli con gli scampi profumati agli agrumi. Se non trovate i ravioli ripieni di pesce potete benissimo prendere quelli con un ripieno delicato, magari con la ricotta.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr ravioli con ripieno di pesce o ricotta
  • 800 gr scampi
  • 1 scalogno
  • 1 arancia non trattata
  • 1 limone
  • 1 lime
  • 1/2 bicchierino brandy
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva 

Ricetta ravioli con gli scampi agli agrumi

 

Procedimento

Lavate bene l’arancio, il limone e il lime. Aiutandovi con l’apposito attrezzo o con un pelapatate, togliete la buccia e ricavate delle striscioline. Mi raccomando: non dovete tagliare anche la parte bianca perchè rimane amara.

Spremete il succo dei tre agrumi e tenetelo da parte.

Pulite lo scalogno, tritatelo molto finemente e mettetelo in una padella antiaderente un due cucchiai di olio extravergine di oliva. Fatelo stufare a fiamma bassa senza farlo colorire.

Intanto pulite gli scampi: togliete testa e carapace senza buttarli via. Sono preziosi ingredienti per un ottimo brodo di pesce o per una biscque per cui conservateli surgelandoli. Eliminate il filamento nero che c’è sul dorso degli scampi e lavateli sotto l’acqua corrente, tamponandoli poi con della carta.

Uniteli allo scalogno nella padella, bagnate con il brandy e alzate leggermente la fiamma per far evaporare la parte alcolica. Unite il succo e le bucce degli agrumi, salate, pepate e fate cuocere 2/3 minuti.

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata e quando bolle fate lessare i ravioli per il tempo indicato sulla confezione (di solito 2/4 minuti). 

Togliete i ravioli con una tazza a buchi facendo scolare di tutta l’acqua in eccesso e delicatamente metteteli nella padella con il condimento. Accendete la fiamma, fate insaporire ed addensare il succo, evitate di mescolare per non rompere i ravioli ma fate roteare la padella.

Servite subito mettendo sopra qualche strisciolina di buccia tenuta da parte.

Buon appetito.

Lorena

Related Post

Rispondi