Seppie al limone gratinate al forno

Un secondo piatto leggero e molto piacevole: seppie al limone gratinate al forno.

ricetta seppie al limone

 

Sto seguendo una dieta che prevede tante proteine e dati i miei gusti, vi assicuro che a volte faccio molta fatica, soprattutto adesso che è estate. Lo so che non è l’ideale accendere il fuoco in estate ma ne approfitto di queste giornate dove il fresco è quasi imbarazzante per essere a fine giugno e preparo le seppie al limone gratinate al forno 😉

Sono semplicissime da preparare e in ricette come queste mi piace esagerare con limone, abusare delle sue tante proprietà ma pochissime calorie.

Ingredienti per 4 persone

  • 850 gr seppie piccole
  • 2 limoni non trattati
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe e maggiorana fresca
  • 4/5 cucchiai di pangrattato

Procedimento

Pulite le seppie togliendo la parte dura (l’osso) che c’è alla base dei tentacoli, lavatele molto bene sotto l’acqua corrente avendo cura di pulire bene anche la sacca interna. Tamponatele con la carta assorbente da cucina.

In un largo tegame versate 2/3 cucchiai di olio, aggiungete le seppie, salate, pepate e bagnate con abbondante succo di limone. Lasciate cuocere per una decina di minuti finchè il succo si inizierà a rapprendere.

Grattugiate la scorza di un limone ben lavata e aggiungetela al pangrattato in modo da aromatizzarlo.

Foderate una teglia con la carta forno, trasferite le seppie con il loro succo di limone ristretto. Spolverate abbondantemente con il pangrattato aromatizzato, distribuite sopra delle foglioline di maggiorana e mettete in forno per altri 10 minuti, accendendo il grill per un minuto alla fine.

Servite le seppie e buon appetito.

Lorena

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo social ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla Newsletter gratuita (trovi il campo qui sul blog) e riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina  Passione Cuoca su facebook, per rimanere sempre aggiornati. Mi trovi anche su Instagram e Twitter.

Related Post