Torta salata alle verdure e ricotta

 

ricetta-torta-salata-alle-verdure

 

Torta salata alle verdure e ricotta: un ricetta semplice e sfiziosa.

Oggi una ricetta rustica, una torta salata alle verdure e ricotta, un piatto semplice da realizzare che per me è stato un riciclo. Ebbene sì la torta salata è un ottimo espediente per riciclare quegli ingredienti o anche avanzi già cotti che ovviamente è assolutamente sprecato buttare. Avevo avanzato in frigorifero un pò di peperonata, o perlomeno quella che io chiamo peperonata, la ricetta della mia nonna, ma che in realtà è una ratatouille (ovviamente lei non sapeva neanche cosa fosse una ratatouille). Insomma, con l’aggiunta della ricotta e di una pasta sfoglia, il mio avanzo è diventato una gustosissima torta salata che noi abbiamo mangiato come piatto unico ma può anche essere servita a fettine per un antipasto oppure durante un buffet. Vi spiego la ricetta come se la doveste fare da zero.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1/2 cipolla
  • 1 zucchina
  • 1/2 melanzana
  • 1 peperone
  • 2 pomodori pelati
  • 150 gr ricotta fresca
  • olio
  • sale
  • 2 cucchiai di semi di sesamo

ricetta-torta-salata-alle-verdure-e-ricotta

 

Procedimento

Preparate la peperonata o ratatouille: spuntate, pelate, lavate e riducete a piccoli cubetti cipolla, zucchina, peperone e melanzana.

In un tegame mettete 3/4 cucchiai di olio e quando è caldo versate tutte le verdure pulite e tagliate, regolate di sale, aggiungete i pomodori pelati tagliati grossolanamente e fate cuocere tutto per una mezz’ora circa a fuoco basso finchè le verdure risultano morbide.

Lasciate completamente raffreddare la peperonata e poi aggiungete la ricotta, mescolate per amalgamare gli ingredienti e versate tutto al centro di una pasta sfoglia rettangolare. Dato che gli diamo la forma di uno strudel, posizionate il ripieno nel senso della lunghezza lasciando qualche centimetro di margine vuoto.

Chiudete la torta salata ripiegando i due lembi di pasta sfoglia libera sopra alle verdure e sigillate bene i laterali. Praticate dei tagli in diagonale sulla superficie in modo che in cottura esca l’aria.

Con un pennello bagnate leggermente la superficie con pochissima acqua e distribuite uniformemente i semi di sesamo.

Infornate la torta salata alle verdure a 190° per circa 20/25 minuti finché la superficie risulterà dorata.

Buon appetito

Lorena

 

Related Post

Rispondi