Vellutata di verza con pancetta croccante

Una giornata fredda e uggiosa, urge un comfort food: vellutata di verza con pancetta croccante.

ricetta vellutata di verza con pancetta croccante

 

Ormai nota la mia passione per la Toscana, una splendida terra sia dal punto di vista paesaggistico che da quello culinario. Ho avuto modo di conoscere un’azienda fiorentina, il Salumificio Lombardi, una di quelle realtà dove da generazioni in generazioni la produzione dei salumi tipici toscani è molto apprezzata dai buongustai. E voi direte, cosa c’entra con la vellutata di verza? E adesso vi spiego…. oggi è veramente una giornata fredda e uggiosa, sembra già pieno inverno. Quando il tempo è così mi piace coccolarmi con qualcosa di caldo ed avvolgente, un comfort food, un piatto che ti scalda anche il cuore perchè ti riporta alla mente tempi lontani anche se sostanzialmente un piatto povero. Ho preparato una vellutata di verza arricchendola con dei quadrotti di pancetta tesa, croccanti.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr verza
  • 150 gr pancetta tesa 
  • 1 cipolla bianca
  • 3 patate piccole
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
  • brodo qb

Procedimento

Sfogliate e lavate bene la verza, spezzettandola con le mani in piccoli pezzetti. Tritate finemente la cipolla. Pelate, lavate e tagliate  a piccoli cubetti le patate.

instagram tempo zero

Contenitori Snips linea Energy

Prendete un tegame, versate un filo d’olio con la cipolla e fate stufare a fiamma bassa per 5/7 minuti finchè risulta appassita ma non colorita.

Aggiungete i cubetti di patata e la verza, versate circa mezzo litro di brodo e fare cuocere a fuoco dolce per circa 20 minuti. Fate molta attenzione alla quantità di brodo contenuta nella pentola: non deve asciugarsi ma non deve neanche essere troppo altrimenti alla fine avrete una vellutata brodosa.

Regolate di sale e pepe.

A cottura ultimata verificate che sia necessario togliere del brodo con un mestolo.

Utilizzando un mixer ad immersione frullate bene il contenuto della pentola fino ad ottenere una crema vellutata.

Nel frattempo tagliate la pancetta tesa in liste spesse circa mezzo centimetro eliminando la cotenna. Tagliate la pancetta in quadrotti e metteteli in una padella antiaderente già calda. Fate diventare croccanti i  quadrotti di pancetta.

Servite la vellutata di verza in un piatto fondo posizionando al centro la pancetta croccante e spolverando con del pepe nero.

Buon appetito!

Lorena

 

 

Related Post

Rispondi