Cannelloni di pane carasau

IMG_5586

 

Cannelloni di pane carasau ripieni di spinaci e ricotta, conditi con sugo di pomodorini: un’alternativa alla ricetta classica. 

Oggi prepariamo i cannelloni ricotta e spinaci ma al posto della classica pasta all’uovo mettiamo il pane carasau: cannelloni di pane carasau ripieni di ricotta e spinaci con sopra un condimento di pomodorini. Il pane carasau è un pane sardo chiamato anche carta musica per la sua sottilezza e il rumore che fa spezzandolo dovuto alla sua croccantezza. La sua particolare struttura gli permette, abche da bagnato, di assorbire i sapori con cui viene usato. Ma fate molta attenzione perchè non è certo una ricetta dietetica; infatti il pane carasau ha un maggior valore energetico del pane classico perchè contiene poca acqua.

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fette di pane carasau
  • 250 gr ricotta vaccina
  • 400 gr spinaci freschi
  • 300 gr pomodori datterini
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 20 gr burro  
  • olio
  • sale, noce moscata
  • 1 scalogno

 

IMG_5584

 

Procedimento

Preparate il sugo: lavate i pomodorini datterini e tagliateli in 4 spicchi, metteteli in una padella con due cucchiai di olio e lo scalogno tritato finemente; fateli cuocere per una decina di minuti.

Bagnate le fette di pane carasau sotto l’acqua corrente tiepida facendo attenzione che non si rompano; appoggiatele su un foglio di carta forno e lasciatele riposare per una decina di minuti in modo che si ammorbidiscano bene e si possano arrotolare.

Preparate gli spinaci freschi, lavateli e metteteli in padella con un cucchiaio di olio. Fateli cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso e padella coperta, aggiungendo se necessario altra acqua. Devono lessare ma alla fine risultare senza acqua in eccesso.

Preparate la crema: frullate gli spinaci cotti con la ricotta, il parmigiano grattugiato trattenendone un paio di cucchiai che serviranno per la superficie, regolate di sale, macinate del pepe fresco e una spolverata di noce moscata. 

Componete i cannelloni di pane carasau: stendete le fette di pane carasau ammorbidite e farcite ciascuna con il composto di spinaci e ricotta.  Arrotolatele e disponetele in fila in una pirofila imburrata. Spennellate la superficie dei cannelloni così ottenuti  con un goccio d’olio e distribuite il parmigiano grattugiato che avevate tenuto da parte.

Passate in forno a 180° per circa 18 minuti.

Appena pronti, servite i cannelloni di pane carasau nei piatti e distribuiteci sopra il condimento di pomodorini.

Trovate la mia ricetta anche su Chizzocute.

Buon appetito!

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.