Cannoncini salati

IMG_5047

 

Fantastici questi friabili cannoncini, molto invitanti ma sono cannoncini salati da servire con l’aperitivo o ad un buffet.

Oggi vi presento la versione salata del cannoncino. Avevo ospiti a pranzo e dovevo servire loro qualcosa di stuzzicante con l’aperitivo. Con pochi semplici passaggi ho fatto i cannoncini salati e li ho farciti con una morbida crema al formaggio. Risultato: molto stuzzicanti, sfiziosi. Sono l’ideale per un buffet, per un happy hour. Li potete preparare in anticipo e farcire qualche ora prima di servirli. Potete fare anche una farcitura con una spuma di prosciutto o mortadella e pistacchi … insomma potete sbizzarrirvi per avere dei cannoncini salati da urlo!

Ingredienti per 24 cannoncini mignon

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 200 gr robiola
  • 6/7 fili di erba cipollina fresca
  • sale e pepe
  • semi di papavero e sesamo
  • olio

 

Procedimento

Per fare i cannoncini salati dovete munirvi degli appositi coni in metallo su cui si avvolgono per la cottura o al massimo potete fare voi dei coni con la carta forno ma un poco più difficoltosi.

Dividete la pasta sfoglia in 12 strisce e poi tagliatele a metà in modo da ottenere 24 strisce. 

Spennellate i coni di metallo con poco olio e avvolgete ciascuna striscia di pasta sfoglia attorno ad un cono partendo ovviamente dalla punta.

Con le dita umide bagnate leggermente la sfoglia e fate rotolare il cono sui semi di papavero o di sesamo.

Appoggiate i coni con avvolta la sfoglia su una teglia coperta con la carta forno e cuocete in forno a 180é per 15/20 minuti.

Quando sono freddi, sfilate delicatamente i cannoncini salati dal cono di metallo e teneteli da parte. Questa operazione potete farla il giorno prima.

Preparate quindi la farcitura: mettete la robiola in una ciotola, salate leggermente, pepate e unite l’erba cipollina tagliata a pezzettini sottili. Frullate la crema finchè diventa morbida e liscia.

Usando una tasca da pasticcere con la bocchetta larga, sparate la crema all’interno dei cannoncini di sfoglia.

E voilà … l’aperitivo è pronto.

Un abbraccio

Lorena

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.