Caramello: dolce o salato?

caramello

 

Il caramello: un tocco speciale ai nostri dolci, anche nella versione salata.

Buongiorno cari avete mai fatto il caramello? E’ semplicissimo da preparare, basta solo fare attenzione ad alcuni particolari passaggio. E’ ottimo da utilizzare sul gelato, sulle crepes, sulle torte o addiritura da mangiare a cucchiaiate … ma occhio alla dieta! 

Ingredienti

  • 100 gr zucchero semolato o di canna
  • 2 gocce di succo di limone
  • 30 gr burro a temperatura ambiente

Procedimento

Mettete sul fuoco una larga pentola antiaderente,versate dentro lo zucchero e le gocce di limone che servono per non farlo indurire. Assolutamente non utilizzare alcun attrezzo per mescolare ma fate semplicemente roteare la padella per distribuire bene lo zucchero sul fondo. Lasciatelo sul fuoco a fiamma bassa finchè non si è completamente sciolto e appena prende il colore dorato, spegnete la fiamma e aggiungete il burro morbido.  Mescolate bene con un cucchiaio di legno e fate raffreddare. Potete conservarlo in un vasetto sigillato per un paio di giorni altrimenti, se sterilizzate i vasetti, si conserva anche per 3/4 settimane in frigorifero. Mi raccomando, mettetelo in frigorifero solo quando è completamente freddo altrimenti lo rovinate. Se volete potete lasciare sul fuoco il caramello per più tempo finchè assume un colore più brunito. E’ solo una questione di gusti personali ma tenete presente che più è scuro e più assume un sapore amarognolo.

Per un caramello più denso …

Se volete una maggiore densità del caramello che si può anche spalmare sul panino, aggiungete agli ingredienti precedenti 250 ml di panna fresca per dolci.

Fate sciogliere lo zucchero con le due gocce di limone come descritto sopra ma utilizzando un padella larga con le sponde non troppo basse. Nel frattempo scaldate la panna senza farla bollire. Quando lo zucchero è completamente sciolto, togliete la padella dal fuoco, aggiungete prima la panna mescolando delicatamente e poi il burro morbido. La conservazione e l’utilizzo di questo caramello sono le stesse indicate sopra.

E il caramello salato da mettere sui dolci non lo avete mai assaggiato? Cosa vi siete persi…

Per fare il caramello salato i procedimenti sono gli stessi indicati sopra e lo si può ottenere sia con la panna che senza. Va aggiunto un cucchiaino di sale al burro morbido che va lavorato bene per poi essere aggiunto al caramello nelle fasi indicate sopra.

Vi lascio meditare … quale sarà la versione che si addice di più al vostro palato oppure al dolce del momento? Io le proverei tutte prima di decidere e nel frattempo preparo la prima versione che mi serve per preparare il cestino con le pere.

Una dolce giornata

Lorena

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: