Cialde con mousse ai lamponi

IMG_2215

 

Buongiorno a tutti, oggi ero in vena di dolcezza e con poco ho realizzato queste cialde con mousse ai lamponi. Un dolce al cucchiaio piccolo ma dal gusto intenso, fresco, ottimo il contrasto della cialda croccante con la morbidezza della mousse che io ho fatto di lamponi ma se preferite potete farla di cioccolato, fragole, pesca e …largo spazio ai vostri gusti. Diciamo che per il ghiottone di dolci che è mio marito ne servivano almeno tre solo per lui ma se avete ospiti e volete stupirli con un fine pasto bello da vedere e buono da mangiare, questo è il dessert giusto.

Ingredienti per 4 persone

– per la pasta frolla

  • 125 gr farina
  • 65 gr burro
  • 1 tuorlo
  • 50 gr zucchero
  • un pizzico di sale

– per la mousse

  • 1 cestino di lamponi
  • 50 gr mascarpone
  • 30 gr zucchero a velo
  • 100 gr panna montata

Procedimento

Per fare le cialde con mousse ai lamponi iniziate a preparare la mousse ai lamponi visto che deve riposare in frigorifero almeno 3 ore, meglio ancora se la fate la sera per il pranzo successivo in modo che la mousse diventi bella soda e sia più facile maneggiarla con la sac-a-poche. Con un mixer frullate i lamponi (tenetene da parte 12 per la decorazione finale) e poi li passate al setaccio con un colino per eliminare i semini. Con le fruste elettriche sbattete il mascarpone con lo zucchero a velo per creare una crema e poi aggiungete 2/3 della purea di lamponi. Dovete montare la panna  e aggiungerla delicatamente al mascarpone con movimenti dall’alto verso il basso per evitare di farla smontare. Mettete la mousse in frigorifero a riposare.

Nel frattempo fate la pasta frolla per le cialde. Lavorate con le mani la farina con lo zucchero, il tuorlo, un pizzico di sale e il burro morbido amalgamando bene gli ingredienti e formando un panetto compatto e liscio che avvolgerete nella pellicola e metterete in frigorifero a riposare per mezz’ora. Trascorso il tempo, stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno. Dovete stenderla sottilissima, 2/3 mm. Con un coppa pasta rotondo o con un bicchiere del diametro di 8/10 cm circa, fate 12 cerchi ed eliminate la pasta in eccedenza. Poi ricoprite i cerchi di frolla con la carta forno, metteteli su una placca e appoggiateci sopra un’altra placca in modo che in cottura rimangano piatti. 

Accendete il forno a 180° e quando è caldo infornate per 2 minuti, poi togliete la placca sopra che funge da peso e cuocete ancora 2 minuti. Mi raccomando, curate la cottura perché ci vuole pochissimo per bruciarli. Quando li togliete dal forno devo essere appena dorati e non dovete toccarli perché ma dopo circa 10/15 minuti si induriscono e potete staccarli dalla carta forno e maneggiarli con cura.

Poco prima di servire il dolce, mettete sul piatto un cucchiaino di purea di lamponi in modo che faccia da collante per il dolce, appoggiatevi sopra la prima cialda di frolla, mettete la mousse di mascarpone, panna e lamponi in una sac-a-poche e coprite la cialda con la mousse, aggiungete sopra un cucchiaino di purea di lamponi e fate un altro strato alternando gli ingredienti. Finite con la mousse e decorate con dei lamponi. 

Sedetevi comodamente e gustate il vostro dessert prima che le cialde si inumidiscano.

Un abbraccio

Lorena

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.