Conchiglie allo zafferano con gamberi e fiori

ricetta conchiglie allo zafferano con gamberi e fiori

 

Conchiglie allo zafferano con gamberi e fiori di zucca: il sole e il mare racchiusi in una ricetta.

Buongiorno cari, non so se si capisce ma ho tanta voglia di sole e di mare e mi hanno ispirato questo piatto, le conchiglie allo zafferano con gamberi e fiori di zucca. Un primo certamente ricco quanto carico di colore, un colore per me che richiama tanti bei ricordi. Benchè non lo vedo da ben due anni, amo tantissimo il mare. Adoro stare le ore in acqua, quando l’acqua è limpida e chiara. Sarà stata questa nostalgia associata alla voglia di sole che mi hanno dettato i colori e i sapori da mettere nel piatto, quasi fosse la tavolozza di un pittore. Vi lascio la ricetta semplice e dal sapore delicato.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr pasta tipo conchiglie
  • 1 scalogno
  • 150 gr code di gamberi sgusciati
  • 8 fiori di zucca
  • 1 bustina di zafferano
  • 120 ml panna da cucina
  • sale e pepe
  • olio

Procedimento

Per fare le conchiglie allo zafferano ho utilizzato questo formato di pasta perchè riesce ad accogliere e racchiudere il condimento all’interno dando più consistenza ad ogni boccone. Se avete preso le code di gamberi da sgusciare dovete togliere delicatamente per non romperli. In ogni caso fate attenzione che i gamberi siano privi del filamento che si trova sulla schiena altrimenti eliminatelo facendo una piccola incisione lungo tutta la schiena e sfilandolo.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e quando bolle versate la pasta e fatela lessare per circa 12 minuti. Per la cottura verificate sempre le indicazioni scritte sulla confezione della pasta che possono variare a seconda del formato e fate sempre la prova assaggio affidandovi al grado di cottura che più preferite.

Preparate il condimento che è velocissimo: in una padella mettete un paio di cucchiai di olio e fate stufare lo scalogno che avete precedentemente pulito e tritato finemente. Aggiungete i gamberi e lasciate cuocere per un minuto non di più altrimenti diventano duri, unite la panna, lo zafferano e 6 fiori di zucca. Regolate di sale, macinate del pepe fresco e lasciate sul fuoco ancora un paio di minuti. 

Quando la pasta è cotta, scolatela e versatela nel condimento. Amalgamatela e se necessario aggiungete poca acqua di cottura della pasta per dare maggiore cremosità al condimento.

Servite nei piatti le conchiglie allo zafferano con gamberi e fiori. Tagliate a listarelle i restanti due firoi di zucca e disponetene un pò sopra ad piatto.

Un abbraccio

Lorena

 

 

 

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: