Coniglio alla cacciatora

coniglio alla cacciatora

 

Coniglio alla cacciatora

Coniglio alla cacciatora: come esaltare la carne magra e delicata del coniglio donandole più gusto e sapore, ecco la mia ricetta.

Se cercate sul web del coniglio alla cacciatora, ne troverete più varianti. Questo perchè rientra nella tradizione culinaria di più regioni italiane ma ognuno lo prepara a modo suo, la maggior parte degli ingredienti sono simili ma ciascuno ci mette la firma con un tocco tutto suo, per personalizzarla. Questa è la ricetta di come lo faccio io per tradizione.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr coniglio
  • 2 cipolle
  • 3 carote
  • 1 gamba di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 gr pomodori pelati a pezzetti
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 1 bicchiere di bino bianco secco
  • 3 cucchiai di aceto
  • 30 gr farina
  • 4/5 cucchiai di olio
  • sale e pepe
  • 1 mazzetto di erbe fresche (salvia, rosmarino, alloro)

 

Procedimento

Pulite il coniglio eliminando eventuale grasso e frattaglie, tagliatelo in pezzi piuttosto piccoli e lavatelo molto bene sotto l’acqua corrente. Poi mettetelo in un contenitore con acqua fredda e un cucchiaio di aceto e lasciatelo riposare per mezz’ora. Scolatelo e tamponatelo con carta assorbente da cucina.

Prendete un largo tegame, aggiungete l’olio, lo spicchio d’aglio tritato finemente e fate scaldare l’olio. Infarinate i pezzi di coniglio e metteteli in padella a rosolare da tutte le parti; spruzzate di aceto e poi bagnate con il vino bianco, alzando la fiamma per far evaporare. Regolate di sale e pepe.

Pulite la verdura (carote, sedano e cipolle), tagliatela a cubetti abbastanza piccoli e aggiungeteli nel tegame con il coniglio. Legate il mazzetto di erbe con dello spago da cucina e mettetelo nel tegame.

Lasciate cuocere il coniglio alla cacciatora per circa 15 minuti, poi aggiungete i pomodori pelati a pezzetti e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Prima di terminare la cottura unite le olive.

Servite il coniglio alla cacciatora appoggiandolo su un letto di polenta appena cotta.

Buon appetito!

Lorena

Leggi anche la ricetta “coniglio alle olive

Trovate la mia ricetta anche su Chizzocute

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.