Conserva di melanzane

IMG_4767

 

La conserva di melanzane è un modo semplice e molto gustoso per assaporare d’inverno le melanzane.

Oggi facciamo la conserva di melanzane che poi ci servirà in tantissime occasioni d’inverno; la si può usare come contorno veloce, da abbinare ad un antipasto, sulle tartine …. Se inceve ci vogliamo ingegnare di più e ne facciamo una buona scorta, potrebbe essere un regalo graditissimo da fare a Natale, magari applicando una della etichetta sul vetro e coprendo il coperchio con un cappuccio con nastrino. I prodotti homemade sono sicuramente sempre molto graditi ! Sono facilissime da preparare, richiedono solo di tempi di riposo lunghi ma con poco sforzo avrete in dispensa degli invitanti vasetti di conserva di melanzane.

Ingredienti per 3 vasetti medi

  • 500 gr melanzane
  • 400 ml aceto bianco
  • 2 cucchiai di sale fine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di origano
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino (a piacimento)

Procedimento

Pelate le melanzane e tagliatele in bastoncini molto sottili, mettetele in un contenitore con il sale e l’aceto e mescolate. Lasciatele macerare per almeno 15/18 ore mescolandole abbastanza spesso.

Noterete che all’inizio la parte liquida sembrerà poca ma man mano che passa il tempo, le melanzane si ammorbidiscono e diminuisce notevolmente il loro volume.

Trascorso tale tempo, dovete strizzarle molto  forte. Se lo avete usate un torchio; io invece ho utilizzato lo schiacciapatate, inserendone poche alla volta, le ho strizzate forte.

Quando sono asciutte, mettetele in un contenitore e conditele con lo spicchio d’aglio tagliato finemente, l’origano e il peperoncino. Io vi consiglio di metterne almeno una punta; se invece vi piacciono i cibi piccanti, mettetene anche uno intero. Coprite le melanzane con l’olio e lasciatele a riposare 6/7 ore.

Sterilizzate i vasetti, i metodi sono vari: potete mettere vasetti aperti e tappi puliti in lavastoviglie senza detersivo ad alta temperatura e appena è finito il lavaggio riempirli subito; potete passare i vasetti di vetro sotto l’acqua e lasciarli leggermente umidi, poi inserirli nel microonde per 30-35 secondi e appena escono riempirli e chiuderli; oppure ancora potete far bollire vasetti aperti e tappi in una pentola con l’acqua per circa 30 minuti dall’ebollizione e quando si sono abbastanza raffreddati li riempite.

A questo punto potete mettere nei vasetti sterilizzati le melanzane con il loro condimento, schiacciandole per non lasciare troppa aria e facendo in modo che l’olio sia mezzo centimetro sopra alle melanzane. Usate ovviamente l’olio dove hanno riposato e se necessario ne aggiungete altro.

Sigillate bene i vasetti facendo uscire l’aria e conservatele in un luogo asciutto e buio.

Tra un paio di mesi sono pronte da consumare.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.