Crema di fave e gamberi nel cestino

ricetta cestino di sfoglia con crema di fave e gamberi

 

Cestino croccante di sfoglia con crema di fave e gamberi per un aperitivo con gli amici.

Anche se dal tempo che c’è non si direbbe, ebbene sì, vi devo dire che siamo in primavera! Ce lo rivelano tante fresche verdure di stagione molto invitanti e tra queste le fave per cui ho preparato una crema di fave e gamberi servita in un cestino di pasta sfoglia. E’ un appetizer dal gusto molto delicato, ideale per un buffet tra amici o anche per un aperitivo veloce prima della cena. Vi devo svelare una mia pecca, ho conosciuto le fave da poco o perlomeno le conoscevo di nome e di fatto ma non erano mai entrate nella cerchia dei miei ingredienti abituali. Adesso, chi mi ferma più., le trovo deliziose perché hanno un gusto delicato e si possono preparare tante ricette golose ma per il momento vi lascio questa del cestino con crema di fave e gamberi.

Ingredienti per 4 cestini 

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 700 gr fave fresche
  • 1 pomodoro ramato molto maturo
  • 4 foglie di basilico
  • 20 gr burro
  • 3 cucchiai vino bianco secco
  • 8 gamberi
  • sale e pepe
  • olio

Procedimento

Preparate i cestini: srotolate la pasta sfoglia e aiutandovi con un coppa pasta o con una tazza, ricavate quattro cerchi del diametro di dieci centimetri circa. Prendete una pirofila da forno, mettete sopra quattro stampini in alluminio (di quelli che si usano per la panna cotta o i muffin) e appoggiatevi sopra il disco di pasta sfoglia facendo bene aderire per dargli la forma del cestino. Con i rebbi di una forchetta punzecchiate il fondo per evitare che si gonfi in cottura. Metteteli in forno a 180° per una decina di minuti, devono leggermente colorire. Una volta cotti, lasciateli raffreddare e sfilateli.

Preparate la crema di fave: togliete le fave da baccello, mettetele in una pentola con acqua salata e fatele bollire per una decina di minuti da quando l’acqua prende bollore. Scolatele, eliminate la pellicina dura e mettete la polpa in un contenitore. Salate, pepate e frullate con un mixer ad immersione aggiungendo l’olio a filo finché non ottenete una crema morbida.

Pulite i gamberi: eliminate la corazza, togliete il filamento nero che hanno sopra alla schiena e lavateli. Passateli qualche minuto in padella con una noce di burro e sfumateli con il vino bianco lasciando che evapori.

Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti molto piccoli. Lavate le foglie di basilico tamponandole delicatamente con carta da cucina.

Componete il cestino: sul fondo del cestino di pasta sfoglia mettete abbondante crema di fave, decorate con due code di gambero, dei cubetti di pomodoro e una foglia di basilico. 

Spolverate con una macinata di pepe fresco e servite subito i cestini di sfoglia con crema di fave e gamberi.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.