Crema di lardo alle erbe per crostini

ricetta crema di lardo alle erbe con crostini

 

Crema di lardo alle erbe: un condimento per la carne che si rivela un’ottima crema per crostini.

Buongiorno cari è sempre una corsa contro il tempo questa vita frenetica tanto è che anche le idee corrono troppo velocemente che alla fine si accavallano ma stavolta hanno fatto un lavoro delizioso; una crema di lardo da paura. Mi sono messa in cucina con un’idea nella testa, una semplice preparazione di carne ben spalmata di un condimento profumato per lasciarla saporita e morbida in cottura ma alla fine vi devo dire che ne ho utilizzato metà di condimento per la carne e l’altra metà è finita sui crostini caldi. Una vera delizia! Poco tempo fa sono andata alle terme in Val d’Aosta con le mie amiche e potevo tornare a casa senza un assaggio delle loro specialità culinarie? Certo che no, per cui avevo nel frigorifero ancora un bel pezzetto di lardo di Arnad, sul terrazzo cominciano a dare il meglio di sè tutte le mie erbe aromatiche profumatissime e voilà, ecco la crema di lardo alle erbe. Semplicissima da preparare e molto saporita.

Ingredienti per 4/5 persone

  • 100 gr lardo di Arnad
  • un mazzo di erbe aromatiche miste
  • 1 spicchio di aglio piccolo
  • vendita
  • pepe

 

Procedimento

Preparare la ricetta della crema di lardo alle erbe è una cosa elementare che non necessita neanche di spiegazione perchè si frulla tutto ed è subito pronta.

Prendete un bel mazzetto di erbe aromatiche miste (salvia, rosmarino, timo, maggiorana ecc.) lavatele e mettete le foglie in una ciotola. Tritatele molto finemente con un mixer, devono diventare quasi una polvere per evitare che poi in bocca si sentano, soprattutto gli aghi di rosmarino, e diano fastidio. 

Aggiungete lo spicchio d’aglio e tritate finemente anche questo. Tenete presente che è molto invadente l’aglio per cui vi consiglio di metterne uno piccolo e di togliere l’anima interna.

Tagliate a quadrotti il lardo e mettetelo in altra ciotola. Tritate anche il lardo di Arnad con il mixer e quando è diventato una crema, aggiungete le erbe con l’aglio e date un’ultima mixata.

Per fare i crostini io ho utilizzato un normale panino a francesino o altro formato leggermente raffermo, del giorno precedente. Sempre per il fatto che non si butta via niente, a noi capita spesso di affettare il pane del giorno precedente e abbrustolirlo leggermente sulla bistecchiera in modo che sia leggermente croccante ma in mezzo ancora morbido. Tagliete il panino a fette leggermente spesse e scaldatele per un minuto per lato sulla bistecchiera rovente.

Quando il pane è ancora caldo spalmate la crema di lardo in modo che si sciolga leggermente ed ecco un semplice ma buonissimo crostino da servire come aperitivo o per una golosa merenda.

Buon appetito

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.