Cupola di pandoro all’ananas

cupola di pandoro all'ananas

 

Con la cupola di pandoro all’ananas finiamo le scorte natalizie di pandoro: i passi per la preparazione.

Ecco, finalmente con la cupola di pandoro all’ananas abbiamo terminato tutti i dolci in eccesso dalle festività natalizie appena passate. Questa è un’altra idea come riciclare gli avanzi di pandoro (o anche panettone) senza buttarli. Il risultato sarà un dolce che vi farà fare un vero peccato di gola, tutto pannoso … e vi dirò di più, se non lo volete mangiare subito potete congelarlo. Vi assicuro che fa sempre comodo avere una scorta e quando si presenta un’occasione giusta ve lo trovate pronto, basta lasciarlo scongelare un paio d’ore prima di mangiarlo.

Ingredienti 

  • 500 gr pandoro 
  • 350 gr ricotta morbida
  • 200 ml panna per dolci
  • 1/2 ananas fresco
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 3 arance
  • 100  ml panna per dolci per la copertura
  • 1/2 cucchiaio di zucchero per addolcire la panna

 

cupola di pandoro all'ananas

 

Procedimento

Per fare la cupola di pandoro all’ananas pelate metà ananas fresco bello maturo, eliminate la parte centrale che è dura, tagliate 6 mezze fette sottilmente che vi serviranno per la decorazione e il restante ananas tagliatelo tutto a cubetti piccoli. Ricavate il succo dalle arance spremute e mettetelo in una ciotola dove aggiungete anche l’ananas (cubetti e fette) e lo lasciate macerare mentre preparate il resto del dolce.

Prendete un contenitore come ad esempio un’insalatiera del diametro di 22/24 cm circa (se sapete già che lo metterete in freezer a congelare, utilizzate un contenitore adatto, magari in plastica con coperchio). Rivestite bene il vostro contenitore con la pellicola trasparente lasciando sbordare della carta che vi servirà per la copertura. 

Ricavate delle fette sottili dal pandoro, spesse 8/10 mm. Filtrate il succo dove avete macerato l’ananas, bagnate le fette di pandoro e rivestite il vostro contenitore lungo tutte le pareti del bordo. Mi raccomando passatele velocemente nel succo senza che si bagnino troppo.

Preparate la crema: versate la ricotta e lo zucchero a velo in una ciotola e frullate con le fruste elettriche alla massima velocità finchè non risulta un composto cremoso. Aggiungete i cubetti di ananas e amalgamateli al composto. Con un cucchiaio incorporate delicatamente la panna che avrete precedentemente montato bene; mi raccomando senza farla smontare (vedi qui).

Completate il dolce: quando la crema è pronta, versatene metà nel vostro contenitore sopra al pandoro, livellatela e coprite con uno strato di pandoro inbevuto nel succo d’arancio, Mettete il resto della crema e terminate il dolce con dell’altro pandoro imbevuto.

cupola di pandoro all'ananas

Coprite il dolce con la pellicola trasparente che avete lasciato in eccedenza e mettetelo in frigorifero a riposare 2/3 ore. Prima di servirlo ricopritelo con un velo di panna montata zuccherata e decoratelo con le mezze fette di ananas.

Come detto sopra, se volete congelarlo, appena composto il dolce chiudete il coperchio del vostro contenitore e riponetelo in freezer; ricordatevi di tirarlo fuori un paio d’ore prima di mangiarlo conservandolo in frigorifero.

Un abbraccio

Lorena 

cupola di pandoro all'ananas

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.