Varietà di finto sushi

Varietà di finto sushi fatto in casa: prepariamoci e festeggiare il nuovo anno.

ricetta finto sushi bottega

Le feste non sono ancora finite, bisogna pensare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Oggi giornata in cucina e tra le varie preparazioni ci sono anche dei coloratissimi e sfiziosi antipasti che sono l’ideale per il cenone di Capodanno, un finto sushi fatto in casa. Semplicissimo da preparare e sicuramente stupirà i vostri ospiti. Sbizzarritevi con la fantasia.

Ingredienti per circa 40/45 mini sushi

  • 100 gr riso Basmati
  • 200 gr salmone affumicato a fette
  • 50 gr tonno affumicato a fette 
  • 1 grosso avocado
  • una decina di gamberi sgusciati e lessati
  • 50 gr mortadella a fette sottili
  • 150 gr ricotta
  • 150 gr robiola
  • 2 cucchiaio di granella di pistacchio
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • qualche filo di erba cipollina

Procedimento

Iniziamo a preparare i finti sushi con riso: fate lessare il riso basmati per il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatelo e sgranatelo con una forchetta in modo che non si appiccichino troppi i chicchi. Unite i semi di papavero e mescolate. 

Pelate l’avocado e tagliatelo a fettine sottili. 

Prendete delle formine per fare i cubetti di ghiaccio, rivestitele con pellicola trasparente e iniziate a comporre i vostri finti sushi.

ricetta finto sushi preparazione

Sushi fatto in casa: coloratissimo e buono.

Io li ho composti così:

  1. una fettina di avocado sul fondo, una gambero e infine il riso, ripiegando le estremità dell’avocado a chiudere il tutto
  2. erba cipollina tagliata a pezzettini, una striscia di salmone affumicato e riso, ripiegando le estremità del salmone a chiudere il tutto
  3. una striscia di tonno affumicato e riso, ripiegando le estremità del salmone a chiudere il tutto
  4. un gambero e riso
  5. una striscia di salmone affumicato e il riso, ripiegando le estremità del salmone a chiudere il tutto.

Potete proseguire voi come la fantasia vi suggerisce. La cosa importante è compattare gli ingredienti pressando bene il riso che si mette nello stampo. 

Coprite con la pellicola trasparente e mettete a riposare qualche ora in frigorifero prima di togliere dalla formina.

ricetta finto sushi

Per quanto riguarda invece quelli a rotolino, ne ho preparati di due tipi: la versione di pesce con il salmone e la versione di salumi con la mortadella.

Versione di salumi: stendete un foglio di carta forno e formate un rettangolo con le fette di mortadella. In una ciotola mescolate a crema la ricotta con la robiola, spalmatela sopra alla mortadella e spargete la granella di pistacchio. Aiutandovi con la carta forno arrotolatelo stretto.

Versione di pesce: stendete un foglio di carta forno e formate un rettangolo con le fette di salmone affumicato. In una ciotola mescolate a crema la ricotta con la robiola, spalmatela sopra al salmone e ricoprite con fettine sottili di avocado. Aiutandovi con la carta forno arrotolatelo stretto.

Riponete i due rotoli in frigorifero per qualche ora e poi tagliateli a rondelle.

Servite i finti sushi su taglieri di legno e saprete stupire i vostri ospiti.

Io festeggerò servendo i miei finti sushi accompagnati da un prosecco Doc Bottega Gold, una bottiglia molto glamour, elegante e dorata perfetta per un’occasione come questa. Racchiude un vino raffinato con note fruttate e floreali, con un gusto morbido.

Cin cin.

Lorena

 

 

PH Passione Cuoca – tutti i diritti riservati

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo social ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla Newsletter gratuita (trovi il campo qui sul blog) e riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina  Passione Cuoca su Facebook, per rimanere sempre aggiornati. Mi trovi anche su Instagram e Twitter.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.