French toast al pandoro: come riciclare gli avanzi

IMG_5675

 

French toast al pandoro: ecco come riciclare gli avanzi di pandoro di Natale, prendendo spunto da una classica ricetta americana.

Buongiorno cari, ormai le feste Natalizie stanno volgendo al termine, tra tre giorni arriverà la mitica vecchina, la Befana che chiude il ciclo di queste festività. Nelle nostre dispense girano ancora avanzi di pandoro (o perchè no, anche panettone) e ormai ci siamo stancati di mangiarlo o magari abbiamo quelle due fettine che risiedono nel fondo del sacchetto… Bene, facciamo il french toast al pandoro prendendo spunto dalla classica ricetta americana, un delizioso dolcetto adatto ad una merenda golosa o ad una super colazione ma certamente un colpo al cuore per il colesterolo. Giusto per chiudere le feste in bellezza togliamoci un piccolo sfizio e mangiamone un pezzettino ma poi stop, a dieta!!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 fetta molto larga di pandoro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte
  • 40 gr cioccolato fondente
  • 30 gr burro
  • zucchero a velo

 

Procedimento

Tagliate un fetta molto larga di pandoro, considerate due punte in verticale, va bene anche se raffermo, anzi meglio. Suddividete la fetta orizzontalmente in 8 parti, vi devono venire dei triangoli sottili, circa un centimetro di spessore ciascuno.

In un piatto fondo sbattete l’uovo con il latte e bagnate velocemente i triangoli di pandoro da entrambi i lati, senza che assorbiscano troppo liquido, poi appoggiateli tutti in fila su un foglio di carta forno.

Tagliate a scaglie il cioccolato e distribuitele su 4 triangoli di pandoro. Coprite il cioccolato con i restanti 4 triangoli premendo bene con il palmo della mano in modo che le due fette di attacchino tra loro.

Sciogliete il burro in una larga padella a fuoco medio/basso e quando è spumeggiante aggiungete i french toast al pandoro e friggeteli da entrambi i lati finchè diventano belle coloriti.

Appena pronti, passateli su un foglio di carta assorbente da cucina in modo che perdano l’unto in eccesso, metteteli nel piatto e spolverate con lo zucchero a velo.

Il cioccolato contenuto all’interno si scioglie e appena tagliate il french toast inizierà a colare.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.