Frittata al forno: leggera e sfiziosa

frittata al forno

 

Frittata al forno con verdure, una buona idea per un pranzo fuori casa.

Buongiorno cari, inizia a vedersi un pò di sole e dopo un inverno passato chiusi in casa, viene voglia di evadere, di trascorrere qualche ora all’aria aperta, mangiare qualcosa di veloce seduti su un prato, come questa frittata al forno che si addice all’occasione. Adoro vedere la natura sbocciare, nonostante sia un pò in ritardo quest’anno perchè il tempo è ancora un pò pazzerello e l’aria ancora freschina. Premetto che sono molto pigra e quando si tratta di camminare trovo sempre una scusa. Ho la fortuna di abitare a due passi dal Parco di Monza, stupendo in ogni stagione perchè si possono ammirare i mutamenti della natura con tutti i suoi colori, e nonostante la mia pigrizia, ammetto dopo una passeggiata al Parco ammirando la natura, assaporando la pace e la tranquillità data dal silenzio che ti circonda avendo come sottofondo solo il cinguettio degli uccellini o il brusio dello sventolare degli alberi .. beh ci si sente in paradiso. Se poi, durante una di queste passeggiate ci si attrezza con coperta e cestino da pic nic portando con sè la frittata al forno, è il top. E naturalmente, dopo un  pasto frugale, leggero ma molto sfizioso, non può mancare una sista distesi sul prato all’ombra di una grande quercia secolare. Per cui iniziamo a preparare la frittata e poi ci si incammina…

Ingredienti per 4 persone

  • 10 uova
  • 2 carote
  • 2 patate
  • sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per torte salate

Procedimento

Preparate la verdura da aggiungere alla frittata: pelate le carote e le patate, lavatele e tagliatele a cubetti piuttosto piccoli, circa 5 mm.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua bollente salata con le patate e le carote, lessatele per 5/6 minuti da quando l’acqua prende bollore, scolatele delicatamente e tamponatele con della carta assorbente da cucina per asciugare l’acqua in eccesso.

In un contenitore rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale e frullate con le fruste elettriche; poi unite il lievito e continuate a sbattere con le fruste finchè la fritatta prende molto volume.

Unite le verdure alla fritatta e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, girando dal basso verso l’alto per non perdere l’aria incorporata.

Prendete un rettangolo di carta forno, passatela sotto l’acqua corrente e poi strizzatela bene. Rivestite una teglia da forno facendo aderire bene la carta anche negli angoli e distribuite all’interno la vostra frittata con le verdure.

Accendete il forno a 200° e quando è molto caldo inserite la teglia con la frittata e fatela cuocere per 10/12 minuti  circa, finché si asciuga in superficie.

Tagliatela a fette o a quadrati e servitela con un’insalatina fresca di stagione, gustandola appena sfornata oppure a temperatura ambiente.

Per fare la frittata al forno io ho usato carote e patate ma potete inserire tutte le verdure che volete e che più vi piacciono come piselli, zucchine, peperoni …

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.