Frollini alla marmellata

IMG_5150

 

Per la colazione o per la merenda? Sono buonissimi in qualsiasi momento, quando vuoi un dolcetto per stuzzicare e se poi sono senza uova, meglio ancora, come questi frollini appena sfornati.

Dopo aver scoperto che alla pasta frolla all’acqua non manca niente per essere buonissima nonostante non ci siano uova, ecco che mi sono subito messa all’opera per preparare i biscotti per la colazione. Veramente vi devo dire che questi frollini sono stati divorati …. colazione, merenda, dopo pasto … sono l’ideale per qualsiasi momento in cui si vuole un po’ di dolcezza. Poco impegnativi e soprattutto semplicissimi da preparare. Leggete la ricetta e vi renderete conto che basta veramente poco fare questi frollini alla marmellata per i vostri figli, offrire loro qualcosa di più genuino al posto delle solite merendine confezionate e piene di conservanti e tanto altro. Oltretutto se chiusi in una confezione ermetica, si mantengono freschi 4/5 giorni (se riuscite a non mangiarli !).

Ingredienti per 16/18 frollini

  • 350 gr farina forza 170
  • 160 gr burro
  • 60 ml acqua 
  • 120 gr zucchero semolato
  • 1 gr sale
  • 3 gr lievito per dolci
  • la scorza di un limone
  • 100 gr marmellata gusto a piacere
  • zucchero a velo (facoltativo)

 

Procedimento

Per fare i frollini io ho utilizzato la pasta frolla all’acqua, senza uova (clicca qui per il procedimento).

Dopo aver impastato gli ingredienti e aver preparato la pasta frolla, verificate se la sua consistenza. Visto che per fare i frollini si deve tirare e poi tagliare in cerchi che vanno spostati su una placca da forno, sarebbe meglio farla riposare in frigorifero per 35/40 minuti in modo che si indurisca leggermente e farete meno fatica. 

Mettete poi la pasta tra due fogli di carta forno e tiratela con il mattarello ad uno spessore di 3/4 mm. Usando un coppa pasta o un bicchiere o qualsiasi attrezzo rotondo, incidete dei cerchi sulla pasta frolla. Io li ho fatti con un diametro di 8 cm ma la misura è a vostra discrezione. Ovviamente in base alla dimensione del cerchio, potrete ricare più o meno biscotti.

A metà quantità di cerchi, incidete al centro un cerchio più piccolo. Non buttate la pasta che togliete dall’interno di questo cerchio. Basta che spolverate i dischetti con zucchero di canna o semolato e li mettete in forno con i frollini ed avrete dei biscottini da servire con il caffè.

Una volta fatti i cerchi interi, disponeteli in fila su una placca da forno foderata di carta. Mettete al centro di ciascuno un cucchiaio di marmellata, il gusto che più vi piace. Sovrapponete in secondo cerchio, quello con il foro al centro.

Infornate a 200° per 15/20 minuti. Controllateli dopo 10 minuti perchè non tutti i forni sono uguali. I biscotti devono risultare dorati. Fate attenzione ai dischetti di pasta frolla che avete tolto dal centro del disco superiore perchè essendo piccoli cuoceranno più in fretta. 

Lasciateli raffreddare 10 minuti prima di spostarli sul piatto di portata perchè rischiate di romperli. Se vi va, quando sono freddi spolverateli con lo zucchero a velo.

Vi auguro una dolce giornata

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.