Gnocchi alle melanzane al sugo di pomodoro

ricetta-gnocchi-alle-melanzane-piatto

Ecco la ricetta per fare gli gnocchi alle melanzane: semplici e buoni.

Avete mai preparato gli gnocchi alle melanzane? Una carissima vicina mi ha riempito il frigorifero con le ultime melanzane del suo orto, fantastiche, le adoro ma a casa mia sono la sola a mangiare melanzane e per variare oggi ho preparato gli gnocchi. Sono molto semplici da preparare e vi assicuro che non hanno niente da invidiare ai classici gnocchi di patate, anzi secondo me sono ancora più buoni. Quanto buoni? Tantissimo visto che li hanno mangiati anche i miei che di solito non mangiano questa verdura! E io che credevo di essermi fatta la scorta da congelare per gustare poco a poco…

Ingredienti per 4 persone

  • 4 melanzane grosse
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 250 gr circa farina tipo 1

Per il condimento

  • 600 gr di pomodorini
  • 80 gr speck a cubetti
  • 1/2 cipolla
  • qualche foglia di basilico fresco
  • olio evo
  • sale

ricetta-gnocchi-alle-melanzane

 

Procedimento

Per prima cosa preparate le melanzane: lavate le melanzane, tagliatele a metà per la lunghezza, mettetele su una teglia ricoperta da carta forno e cuocete in forno al 180° per 30 minuti. Quando sono morbide toglietele dal forno e scavate la polpa con un cucchiaio mettendola in un colino in modo che rilasci tutto il liquido. 

Trasferite la polpa in una ciotola, aggiungete l’uovo, il sale e la farina unendola poco alla volta. Tanto più è caldo l’impasto tanto più richiede farina e tanto più il gusto dei vostri gnocchi saprà meno di melanzana, per cui è meglio lavorarlo a freddo. Amalgamate il composto con le mani lavorandolo finchè risulta compatto e non appiccicoso. Mettetelo a riposare mezz’ora in frigorifero coperto con la pellicola trasparente: in questo modo si rassoda un pò e vi risulterà più semplice maneggiarlo per fare gli gnocchi.

ricetta-gnocchi-alle-melanzane-condimento-cirio

Nel frattempo preparate il condimento

In una padella mettete un paio di cucchiai di olio e i cubetti di speck. Fate diventare leggermente croccante lo speck, poi unite la cipolla tritata finemente e fatela stufare. Aggiungete i pomodorini, regolate di sale e fate cuocere il sugo per circa 15/20 minuti senza lasciarlo asciugare troppo.

Preparate gli gnocchi alle melanzane: prendete l’impasto e dividetelo a palline, arrotolate tra le mani ogni pallina per ottenere dei cordoncini che taglierete a pezzetti di circa un centimetro. Fate una leggera pressione con i rebbi di una forchetta su ciascun gnocco per fare delle scanalature.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e quando è in ebollizione tuffate gli gnocchi delicatamente. Saranno pronti quando vengono a galla e allora toglieteli dall’acqua e uniteli al condimento. Fate saltare leggermente in modo che si insaporiscano, unite le foglie di basilico spezzate con le mani e servite.

Buon appetito

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.