Gnocchi di pane e piselli conditi con caprino speciale

Una visita all’Azienda Agricola “Latte e Terra”, l’assaggio del loro fantastico caprino di latte vaccino e l’abbinamento con gli gnocchi di pane è venuto spontaneo.

ricetta gnocchi di pane alla robiola

Da mesi ormai che curo la mia alimentazione, in modo diverso, più salutare, andando alla ricerca di prodotti biologici, prodotti a km zero. Abito in Brianza e devo ammettere che di scelta per gli acquisti ce ne è a volontà, basta guadarsi intorno, informarsi sulla provenienza. Sono certa però che ovunque voi abitiate, se cercate non sarà affatto difficile trovare prodotti a km zero. E’ così che ho conosciuto Latte e Terra, un’Azienda Agricola a gestione familiare. Là, a due passi da Montevecchia, nella splendida Valle del Curone, due giovani coppie hanno deciso di dedicare il loro tempo per un’attività, un lavoro che viene svolto con passione, con tanto impegno giornaliero, tanti sacrifici ma con tanta tanta soddisfazione nei risultati. 

Se vi volete concedere qualche ora per una piacevole passeggiata domenicale tra la natura, potete andare a visitare questa bellissima realtà, a pochi chilometri da Milano. E non solo …  nelle immediate vicinanze ci sono altre Aziende con prodotti bio e a km zero, che potete visitare durante la vostra passeggiata e dove potete acquistare i loro prodotti. Molto interessante è anche la collaborazione che c’è tra loro. Da Latte e Terra potete entrare nelle stalle dove trovano posto vacche di razza Rendena, caprette, polli biologici, asinelli e un maiale. Una stalla collegata con un vasto spazio esterno per poter permettere agli animale di vivere in un ambiente sano e confortevole. Ad esempio adesso che dovrebbe arrivare la bella stagione (“dovrebbe” è d’obbligo visto che siamo a maggio inoltrato e le temperature quest’anno sono ballerine 🙂 ) gli animali hanno la libertà di uscire col fresco del mattino e della sera ma potersi ritirare in un luogo più fresco durante le calde ore del giorno. Sappiamo benissimo che dal benessere dell’animale ne deriva poi la qualità della carne che noi mangiamo.

Durate la vostra visita potete comprare dei formaggi squisiti, bon per intenderci, quelli che sanno di vero latte 🙂  e anche yogurt (provate ad utilizzarlo per questo dessert golosissimo, clicca qui per la ricetta), tutto di loro produzione. Con il caprino di Latte e Terra io ho condito degli gnocchi di pane: ma che ve lo dico a fare, provate!

Da cosa è nata l’idea degli gnocchi di pane? Di solito non avanzo molto pane e se lo avanzo trovo sempre il modo per consumarlo con crostini da utilizzare per le vellutate oppure lo faccio a fette e propongo una bruschetta come entré. Partiamo dal principio che non si spreca e non si butta niente, si ricicla! Questa volta però ho optato per gli gnocchi al  cui impasto di pane ho aggiunto dei piselli.

ricetta gnocchi di pane impasto

Ecco la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr pane raffermo, meglio se tipo rustico
  • 150 gr piselli surgelati
  • 80 gr circa farina bianca tipo 0 
  • 30 ml circa acqua
  • sale
  • 200 gr caprino di latte vaccino
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • pepe
  • 100 gr salmone affumicato

Procedimento

Tagliate a cubetti il pane raffermo e mettetelo in ammollo in poca acqua, la quantità sufficiente per bagnarlo tutto. Nel frattempo fate lessare in acqua salata i piselli surgelati per circa 10 minuti da quando l’acqua bolle. Fateli raffreddare e poi passateli a crema con un frullatore ad immersione, minipimer.

Dopo averlo lasciato in ammollo un quarto d’ora, strizzate molto bene il pane e mettetelo in un robot da cucina  o frullatore. Aggiungete un pizzico di sale, la purea di piselli fredda e frullate il tutto. Risulterà un impasto appiccicoso. 

Mettete l’impasto su un piano di legno leggermente infarinato e cominciate a lavorare aggiungendo poco alla volta la farina fino ad ottenere una palla elastica.

ricetta gnocchi di pane e piselli alla robiola

Mi raccomando, prima di aggiungere la farina l’impasto deve essere freddo altrimenti ne richiede troppa e andrà ad alterare il sapore degli gnocchi.

Avvolgete l’impasto con della pellicola e mettetelo in frigorifero per un’ora circa.

Una volta pronto fate dei salsicciotti del diametro di un centimetro circa che poi andrete a tagliare a tocchetti lunghi circa un centimetro e mezzo e a rigare con i denti di una forchetta. Passateli eventualmente in poca farina se dovessero appiccicarsi tra loro.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e portate ad ebollizione.

ricetta gnocchi di pane e piselli

Nel frattempo preparate il condimento: mettete sul fuoco una padella antiaderente e fate sciogliere a fuoco lento il caprino con il parmigiano grattugiato ottenendo una crema. Spolverate con una bella macinata di pepe nero. Tagliate a strisce il salmone affumicato.

Quando l’acqua bolle, versate gli gnocchi. Appena vengono a galla toglieteli con un colino e versateli nella padella con il condimento. Fateli saltare nella padella con il formaggio per amalgamarlo bene, poi spegnete il fuoco e aggiungete il salmone. 

Servite subito e buon appetito.

Lorena

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo social ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla Newsletter gratuita (trovi il campo qui sul blog) e riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina  Passione Cuoca su Facebook, per rimanere sempre aggiornati. Mi trovi anche su Instagram e Twitter.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.