Lasagne al ragù di lenticchie e cotechino

Un primo da portare in tavola nelle festività natalizie: lasagne al ragù di lenticchie e cotechino.

ricetta lasagne con ragù di lenticchie

 

Un vero comfort food in inverno per noi sono le lenticchie con il cotechino. Andrea le adora e come al solito ne preparo in quantità industriale. Stavolta però, non avendo consumato dei pasti in casa, sono avanzate e ho preparato delle gustosissime lasagne al ragù di lenticchie e cotechino. Provatele! Portatele in tavola nelle prossime festività natalizie e stupirete gli ospiti, magari a capodanno.

Ingredienti per le lenticchie

  • 120 gr lenticchie secche
  • 1 carota
  • 1 gamba di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • brodo vegetale
  • un pizzico di pepe e di cannella
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di olio

Altri ingredienti

  • 1 cotechino
  • 250 gr pasta sfoglia per lasagne
  • besciamella

Procedimento

Preparate le lenticchie seguendo la mia ricetta: cliccate qui

Nel frattempo cucinate il cotechino: bucherellatelo qua e là con una forchetta e avvolgetelo stretto nell’alluminio. Mettetelo in una pentola con acqua fredda a fuoco basso e cuocete per circa due ore da quando inizia a bollire. Quando è cotto, toglietelo dalla carta, eliminate la pelle e tagliatelo a cubetti piccolissimi che andrete ad aggiungere alle lenticchie quasi cotte.

Preparate la besciamella seguendo la ricetta: cliccate qui.

In una pirofila di ceramica stendete sul fondo un pò di lenticchie, coprite con la pasta sfoglia, fate un altro strato di lenticchie e mettete dei ciuffetti di besciamella. Continuate a fare gli strati come prima fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con la besciamella.

Mettete in forno statico a 190° per circa 40 minuti e poi servite.

Buon appetito.

Lorena

Ho servito queste lasagne al ragù di lenticchie e cotechino con l’ Amarone Valpolicella di Bottega. Un vino rosso importante, con un gusto carico di profumi e persistente al palato, un bouquet molto gradevole abbinato ad una ricetta dai sapori corposi.

PH Passione Cuoca – tutti i diritti riservati

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo social ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla Newsletter gratuita (trovi il campo qui sul blog) e riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina  Passione Cuoca su Facebook, per rimanere sempre aggiornati. Mi trovi anche su Instagram e Twitter.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.