Menu 4

menu 4

 

Appuntamento settimanale … menu 4, un’idea per combinare le ricette per un pranzo riuscito. Consigli per la preparazione.

Caspita come passa veloce il tempo e quando si hanno degli impegni ciclici ci si accorge ancora di più. Eccoci al quarto appuntamento con un’idea menù, eccovi il menu 4 che potete mettere in pratica per un invito. Io l’ho collaudato!

Aperitivo con cestino al brie

***

Macedonia con gelato salato

***

Cannelloni con verdure e scamorza

***

Tagliata al parmigiano e porcini con contorno di patate sabbiose

***

Coppa golosa mascarpone, pere e amaretti

Acquisto materie prime

Non ci sono prodotti particolarmente deteriorabili per il menu 4: potete acquistare con largo anticipo tutti i prodotti ad esclusione della frutta e verdura che potete comprare un paio di giorni prima.

Procedimento

Il cestino al brie preparatelo pure il giorno prima, già pronto nello stampo da muffin e conservato in frigorifero. Prima che arrivano i vostri ospiti preoccupatevi di cucinarlo in modo che lo trovino bello caldo e il formaggio coli al primo boccone.

La macedonia con gelato salato deve essere preparata tutta il giorno prima: fate i cestini e conservateli coperti con l’alluminio; preparate la dadolata di verdure; fate il gelato salato che va tenuto in frigorifero in modo che si solidifichi. Unica accortezza: componetelo poco prima di servirlo, scaldando le verdure prima di inserirle nel cestino. Attenzione: se le mettete troppo tempo prima richiano di inumidirvi il cestino che poi si rompe.

Anche i cannelloni con verdure e scamorza potete prepararli il giorno prima, nella pirofila pronti da infornare.

Per la tagliata al parmigiano e porcini cucinate la carna il giorno precedente in modo che da fredda si affetta meglio. Riservatevi la mattina per preparare la salsa al parmigiano e i funghi.

Per il dolce invece, la coppa golosa mascarpone, pere e amaretti, preparate la crema al mascarpone il giorno prima ma componete la coppa all’ultimo per assaporare la croccantezza dell’amaretto in contrasto al morbido della crema e delle pere.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.