Orecchiette con il kale o cavolo riccio

ricetta-orecchiette-con-il-kale

Alla ricerca di ingredienti a me sconosciuti, mi sono imbattuta nel kale detto anche cavolo riccio: orecchiette con il kale.

Adoro conoscere nuovi ingredienti, nuovi prodotti … che arricchiscono le mie conoscenze culinarie e oggi è la volta del kale o cavolo riccio. Lo conoscete? Ho fatto un fantastico primo piatto, le orecchiette con il kale, i gamberi e i pistacchi. Il sapore particolare del kale, quasi come quello della verza, presentato in cremosità sul fondo del piatto, la dolcezza dei gamberi, la croccantezza dei pistacchi. Devo ammettere che è piaciuto molto. Oltretutto questa verdura che sembra dimenticata da tempo, pare essere stata tutt’oggi riscoperta anche per le sue molteplici qualità.  E’ una verdura nutriente a basso contenuto calorico, ricca di vitamina C e K, è ritenuta un’antiossidante efficace a combattere i radicali liberi per cui l’invecchiamento. Inoltre il kale o chiamato anche cavolo riccio fa parte delle crucifere come la verza, i broccoli, i cavolfiori … ed è risaputo che questa categoria di verdure assunta con una certa costanza, è in grado di ridurre significativamente i rischi di tumori a livello molecolare.

Eccovi la ricetta delle mie orecchiette con il kale.

kale

 

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr orecchiette fresche
  • 400 gr cavolo riccio o Kale Insal’Arte Ortoromi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 gr ricotta
  • 500 gr code di gambero
  • 30 gr burro
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati e non salati
  • sale e pepe
  • olio extra vergine

Procedimento

Per prima cosa prepariamo la base del piatto che è una specie di salsa fatta con il Kale

Pulite, lavate molto bene il kale e lasciatelo sgocciolare dell’acqua in eccesso. Mettete sul fuoco una padella un un paio di cucchiai di olio e fate soffriggere a fuoco lento l’aglio. Quando è colorito aggiungete il kale e mezzo bicchiere di acqua calda. Cucinate la verdura per circa 15 minuti poi lasciatela raffreddare.

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e fate lessare le orecchiette fresche. Per il tempo di cottura adeguatevi a quanto scritto sulla confezione, le mie sono state lessate per 5 minuti.

Pulite le code di gambero eliminando il carapace e togliendo il filamento nero che hanno sulla gobba. Lavateli e tamponateli con carta assorbente da cucina.

salsa-di-kale

 

Trasferite il kale in un bicchiere da mixer eliminando lo spicchio di aglio. Aggiungete la ricotta, il sale e una macinata di pepe. Frullate con il mixer ad immersione fino ad ottenere una salsa vellutata e se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura delle orecchiette. Tenete in caldo la salsa.

Nella padella dove avete cotto il kale, mettete il burro e le code di gambero, sfumate con il vino e lasciate cuocere per 5/6 minuti. Vedrete che si forma un liquido creato dal burro e dal vino, mi raccomando non fatelo asciugare.

orecchiette-con-il-kale-e-gamberi

Quando le orecchiette sono cotte, scolatele e trasferitele nella padella con le code di gambero, fate saltare per un paio di minuti per amalgamare gli ingredienti.

Impiattate le orecchiette con il kale: mettete sul fondo di ciascun piatto un pò di salsa di kale, appoggiatevi sopra le orecchiette con i gamberi e sbriciolatevi sopra dei pistacchi triturati grossolanamente.

Buon appetito

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.