Pasta fatta in casa

pasta fatta in casa

Oggi prepariamo la pasta all’uovo fresca, la pasta fatta in casa … e la coloriamo.

Preparare la pasta fatta in casa vi assicuro che dà molte soddisfazioni. Non è difficile da fare, è solo che a volte vince la pigrizia di preparare la spianatoia, la macchina per tirarla … è più lunga la preparazione del contesto che non la preparazione della pasta in sè. Con la pasta all’uovo fatta in casa si possono creare tante preparazioni, sfoglia per fare lasagne e cannelloni, tagliatelle, tagliolini … e la si può personalizzare a piacere, colorandola con coloranti più che naturali come gli spinaci, la barbabietola, lo zafferano... Partiamo dalla ricetta base che prevede 1 uovo per ogni etto di farina anche se aumentando la quantità della farina la presenza delle uova diventa sempre più importante. Potete ridurne leggermente la quantità inserendo una piccolissima parte di acqua, regolandovi ad occhio finchè l’impasto diventa elastico e liscio. Ovviamente potete sbizzarrirvi anche con i vari tipi di farine in commercio stando attenti al fatto che non tutte hanno le stesse caratteristiche per cui la proporzione uova/farina magari non è la stessa che utilizziamo con la farina 00.

Ingredienti per 1 kg di farina

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine

Procedimento

Per preparare la pasta all’uovo classica, mettete la farina su una spianatoia in legno e fate un leggero incavo al centro. Sbattete leggermente le uova con il sale e aggiungetele pian piano alla farina, impastando il composto con le mani fino ad ottenere un panetto elastico e liscio. Lasciatelo riposare mezz’ora prima di stenderlo, coprendolo per evitare che si secchi la superficie. Poi tirate la pasta con il mattarello o con una macchina per la pasta, fino ad ottenere una sfoglia più o meno sottile a seconda dell’utilizzo che si vuole fare e dei gusti personali. Io la tiro con la “nonna papera”, la macchina a manovella passandola prima nel numero 1 per 2/3 volte finchè la sfoglia è liscia e poi assotigliandola nel numero 4 oppure 5. Con 1 kg di farina e 10 uova ottenete circa 1,5 kg di tagliatelle o pasta all’uovo in generale. La porzione a persona  è di circa 80/100 gr. Per cui se la volete preparare per 4 persone utilizzate 250 gr di farina e 2 uova.

Ma la pasta fatta in casa può essere anche colorata utilizzando assolutamente dei coloranti naturali. 

pasta fatta in casa

Pasta verde

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 150 gr spinaci lessati e frullati

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta all’uovo classica solo che durante l’impasto si uniscono gli spinaci freddi lessati e frullati. 

pasta fatta in casa

Pasta rosa

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 300 gr barbabietola cotta

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta all’uovo classica solo che durante l’impasto si unisce la barbabietola cotta frullata finemente. 

Pasta gialla

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 3 bustine di zafferano

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta all’uovo classica. Quando sbattete le uova con il sale, aggiungete  le bustine di zafferano e poi li unite alla farina per ottenere l’impasto. 

Pasta arancio

  • 1 kg farina 00
  • 8 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 800 gr zucca

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta all’uovo classica solo che durante l’impasto si unisce la zucca cotta e frullata finemente. Visto che la zucca contiene molta acqua, ridurre la quantità delle uova.

Pasta rossa

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 10 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 4/5 foglie di basilico

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta classica solo che durante l’impasto si unisce il concentrato di pomodoro che viene prima frullato con le foglia di basilico fresco.

Pasta nera

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 24 gr nero di seppia

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta classica solo che durante l’impasto si unisce il nero di seppia che si trova facilmente in commercio. Questo tipo di pasta è adatta ai condimenti a base di gamberi e salmone.

Pasta marrone

  • 1 kg farina 00
  • 10 uova
  • 1 cucchiano colmo di sale fine
  • 300 gr cacao amaro

Procedimento

Il procedimento è lo stesso della pasta classica solo che durante l’impasto si unisce il cacao amaro. Anche se si utilizza il cacao, questo tipo di pasta viene condita con ingredienti salati.

Per quasi tutte le preparazioni della pasta fatta in casa colorata, è consigliabile un condimento neutro come burro e salvia per esaltare il sapore della pasta.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.