Pasta Frolla

1

 

La pasta frolla è un impasto base molto semplice da preparare e molto versatile … biscotti, crostate…

Se c’è un impasto che non ho mai acquistato già pronto, è proprio la pasta frolla. E’ un impasto molto buono, molto ricco di burro per cui sicuramente da utilizzare con parsimonia e molto semplice da realizzare. La cosa importante è non maneggiarlo troppo perchè il calore delle mani rischia di scaldare il burro contenuto e rende quindi la pasta troppo molle. Sempre per questo motivo, è buona abitudine lasciarlo circa mezz’ora in frigorifero  riposare, avvolto nella pellicola trasparente, prima di stenderlo. Non è una regola, lo si può usare subito dopo averlo impastato ma dovete usare cautela e infarinare il piano lavoro ed il mattarello, o comunque i materiali su cui lo stendete.

Ingredienti 

  •  1 kg farina debole
  • 600 gr burro
  • 160 gr tuorli d’uovo (circa 8 uova)
  • 400 gr zucchero
  • sale
  • aromi (vaniglia o limone grattugiato)

Procedimento

In una terrina amalgamate il burro morbito (che avrete tenuto a temperatura ambiente) con lo zucchero; quindi aggiungete i tuorli, il sale, gli aromi e la farina. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e compatto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare mezz’ora in frigorifero prima di utilizzarlo.

Tenete presente che per foderare una tortiera del diametro di 24 centimetri con relative strisce per la decorazione della crostata o per la copertura, è sufficiente un quarto di queste dosi.

Un’alternativa alla classica pasta frolla usata soprattutto per biscotti vari e crostate, è la frolla montata. E’ un impasto molto simile ma rimane più morbido, soffice, montato appunto. Avete presente quei deliziosi frollini che si servono con il the… quelli che si sciolgono in bocca. A differenza della pasta frolla classica, la frolla montata data la sua consistenza, non la si lavora a mano ma in una planetaria o robot o semplicemente con ciotola e cucchiaio. Non la si stende con il mattarello ma i biscotti si fanno mettendo l’impasto in una sac a poche o meglio ancora in una sparabiscotti.

Ingredienti

  • 900 gr farina
  • 600 gr burro
  • 160 gr tuorli d’uovo (circa 8 uova)
  • 100 gr zucchero a velo
  • sale
  • aromi (vaniglia o limone grattugiato)

Procedimento

In una ciotola montate con le fruste elettriche, il butto morbido (tenuto a temperatura ambiebte) con lo zucchero a velo. Aggiungete l’aroma che desiderate e continuate a frullare per 5/6 minuti. Dovete ottenere un composto morbido, spumoso , gonfio.

Aggiungete uno alla volta le uova continuando a frullare. Aggiungete l’uovo successivo quando il precedente è stato pienamente inglobato nel composto. 

Unite la farina setacciata ed il sale e amalgamateli con un cucchiaio facendo movimenti rotatori dal basso verso l’alto e cercando di non perdere l’aria incorporata.

Ecco che la vostra pasta frolla montata è pronta per essere messa in una sac a poche o una sparabiscotti per farne dei deliziosi frollini che potete lasciare lisci o decorare con cioccolato, mandorla, ciliegina ecc. e cuocere a 180° per 10/12 minuti.

Un abbraccio

Lorena

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: