Pesce al vapore con crema di cavolfiore alla curcuma

Pesce al vapore per una cucina sana, leggera ma gustosa: filetto di San Pietro con crema di cavolfiore alla curcuma.

ricetta pesce al vapore con crema di cavolfiore alla curcuma

 

Chi pensa che la cucina al vapore sia priva di sapore sbaglia sicuramente; è un metodo di cottura molto valido perché preserva ottimamente le caratteristiche nutrizionali degli alimenti. Ho preparato il pesce al vapore, cuocendo insieme anche il cavolfiore che poi ho ridotto a crema. Sorpresa!! La cucina non di è riempita di quello sgradevole odore che emana il cavolfiore.

La conoscete la cottura a vapore?

La mia vaporiera, è della Russell Hobbs, comoda perchè ha tre cestelli così posso cuocere contemporaneamente più alimenti risparmiando tempo. La cosa fantastica è che i cestelli sono semitrasparenti e permettono di vedere gli alimenti contenuti ed evitare di aprire in continuazione. Ero molto scettica: va bene un pò di dieta ma mi ero fatta l’idea che la cottura a vapore fosse tristissima. Beh, mi sono piacevolmente ricreduta. Nella cottura a vapore si mantengono aromi e sapori, senza dover aggiungere grassi e condimenti. I tempi di cottura sono leggermente più lunghi della cottura in pentola, circa una decina di minuti in più ma ne guadagna il mio tempo, si sporcano meno stoviglie, si sciacqua facilmente. Prossimamente devo sperimentare qualche ricettina con il riso visto che ha un apposito cestello 😉

Ma ora la ricetta del pesce al vapore con crema di cavolfiore alla curcuma.

Semplicissima! Non vi lascio gli ingredienti perchè fate il conto di prendere 1 filetto di pesce per persona e 1 cavolfiore medio/grande ogni 4 filetti.

Posizionate i filetti nei cestelli della vaporiera. Lavate il cavolfiore, rompetelo a cimette e mettetelo in un altro cestello. Fate cuocere circa 20 minuti tenendo il cavolfiore nel cestello più basso.

Quando il cavolfiore è cotto, aggiungete un cucchiaino di curcuma, un pizzico di sale e poco olio extravergine di oliva. Frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema morbida. 

Posizionate la crema sul piatto di ciascun commensale e posizionate sopra il filetto di pesce. Salate, macinate del pepe fresco, spolverate con poco prezzemolo e mettete un filo di olio.

La cucina non è fatta solo di materie prime e passione, ma è fatta anche di strumenti!

Buon appetito

Lorena

 

 

PH Passione Cuoca – tutti i diritti riservati

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo social ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog 😉

Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla Newsletter gratuita (trovi il campo qui sul blog) e riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina  Passione Cuoca su Facebook, per rimanere sempre aggiornati. Mi trovi anche su Instagram e Twitter.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.