Riciclare il panettone: mattonella di ricotta

20160101_001440

 

Prepariamo la mattonella di ricotta e lamponi con gli avanzi di pandoro e panettone che girano ancora nella nostra dispensa.

Non so voi ma io non ne posso più di vedere in casa avanzi di pandoro e panettone, perciò visto che non si butta niente, ho pensato di riciclarlo preparando un dolce fresco e ho preparato una mattonella di ricotta e lamponi utilizzando gli avanzi di panettone, anche se raffermo. Trovate questa mia ricetta anche su Chizzocute.

Ingredienti

  • 1/3 panettone o pandoro
  • 500 gr ricotta
  • 140 gr zucchero a velo
  • 8 gr gelatina in fogli
  • 1 cestino di lamponi freschi
  • vino liquoroso liquore tipo vin santo o porto o passito 

Procedimento

20151230_141532La mattonella di ricotta e lamponi la prepariamo in uno stampo da plumcake che dovrete rivestire ben con la pellicola trasparente, facendola sbordare dallo stampo perchè poi vi servirà per coprire il dolce finito.

Iniziate dalla preparazione la crema: mettete la ricotta e lo zucchero in un contenitore e frullate con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Mettete in ammollo in acqua tiepida i fogli di gelatina e quando sono morbidi strizzateli. In un pentolino mettete due cucchiai di liquore, aggiungete la gelatina strizzata e mettete sul fuoco a fiamma dolce; mescolate e fate sciogliere la gelatina. Aggiungetela alla crema di ricotta e mescolate bene.

Per comporre il dolce, tagliate le fette o gli avanzio di panettone in fettine sottili, circa mezzo centimetro. Bagnate leggermente il panettone nel liquore e rivestite il fondo dello stampo, versate metà quantità della crema, distribuiteci sopra metà quantità di lamponi lavati e tamponati con della carta assorbente da cucina. Coprite con altre fette di panettone leggermente umido di liquore. Fate un altro strato di crema, lamponi e panettone.

Coprite la superficie con la pellicola e riponete in frigorifero per qualche ora.

Quando siete pronti a servire la vostra mattonella di panettone,  togliete la pellicola superiore, capovolgete lo stampo su un vassoio rettangolare ed eliminate la pellicola.

Buon appetito !

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.