Strudel salati al salame e scamorza

IMG_5034

 

Con la pasta sfoglia si possono fare tante cose fantastiche e sfiziose come questi mini strudel salati al salame e scamorza adatti per un aperitivo.

Eccomi a voi con una nuova ricetta semplicissima, direi elementare ma molto molto sfiziosa. L’ho già detto vero che la pasta sfoglia è molto versatile? Si possono fare tante piccole golosità dolci o salate. Oggi ve ne propongo una salata, dei piccoli strudel salati al salame e scamorza per i vostri aperitivi con gli amici, per un buffet di una ricorrenza, per un happy hour o come stuzzichini, merenda … beh diciamo che si lasciano mangiare sempre, in qualunque occasione. Io domenica avevo ospiti a pranzo per la festa patronale del mio paese e li ho serviti con l’aperitivo: spariti ! I passaggi per prepararli sono elementari, veramente alla portata di tutti. 

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (già pronta)
  • 50 gr salame a fette
  • 50 gr scamorza affumicata
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo

 

Procedimento

Srotolate la pasta sfoglia e dividete il rettangolo in 12 parti uguali.

Farcite ciascun rettangolino con una fetta di salame e una fetta di scamorza affumicata. Disponete il ripieno su metà rettagolino in modo che poi lo piegate a libro e sigillate i tre lati aperti premendo leggermente con le dita.

Inumidite la superficie con una pennellata d’acqua e spolverate con i semi di sesamo o papavero a vostro piacimento.

Disponete gli strudel salati al salame e scamorza su una teglia foderata da carta forno e cuocete in forno a 200° per 12/15 minuti, finchè la superficie diventa leggermente dorata.

Serviteli caldi in modo che il formaggio all’interno sia bello filante ad ogni boccone.

Un abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.