Tomino ripieno alle verdure

ricetta tomino ripieno alle verdure

 

Tomino ripieno alle verdure, la cremosità del formaggio che si fonde con le verdure di stagione.

Prendete un formaggio che sa sciogliersi in un languido mare di cremosità, prendete delle tenere verdure di stagione che si lasciano avvolgere dalla cremosità del formaggio, ecco questo è il tomino ripieno alle verdure. Un cestino morbido con tenere verdure primaverili, dal gusto deciso del formaggio e dalla delicatezza delle primizie ne esce un piatto che colpisce l’occhio ed il palato, da servire come antipasto, come entrée prima di un pranzo importante o semplicemente come pasto.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 tomini
  • 2 taccole
  • 2 asparagi
  • 4 carotine baby
  • 2/3 bacelli di fave
  • olio, sale e pepe
  • 20 gr burro

Procedimento

Preparare il cestino di tomino ripieno alle verdure di stagione è elementare.

Togliete la calotta a ciascun tomino e fate un leggero incavo scavando leggermente l’interno. Appoggiate i tomini su una placca rivestita da carta forno.

Preparate la verdura: lavate le carotine baby. Se non trovate quelle molto piccole che vendono in commercio, potete usare la carota normale, piuttosto piccola, pelarla, lavarla e tagliarla a stick non troppo sottili. Sgranate le fave, lavate e tagliate a tocchetti piuttosto piccoli le taccole, spezzate il gambo finale degli asparagi e dopo averli lavati tagliateli a pezzetti da un centimetro circa.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata e quando prende bollore versate tutte le verdure e lessatele per 4/5 minuti. Scolatele bene, asciugatele con un foglio di carta assorbente da cucina e passatele qualche minuto in padella con il burro fuso; regolate di sale.

Riempite i cestini di tomino con le verdure, spezzettate il cuore del tomino che avevate scavato e mettetelo sopra alle verdure e passate in forno un paio di minuti con il grill acceso, finché l’interno del formaggio inizia leggermente a fondere.

Servite il tomino ripieno alle verdure al centro di un piatto, spolverate con il pepe macinato fresco e appoggiatevi sopra la calotta superiore che non avete messo in forno.

Buon appetito

Lorena

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.