Torta alle albicocche

ricetta torta alle albicocche

 

Torta alle albicocche: un dolce molto morbido, buono in tutte le occasioni.

Oggi vi lascio la ricetta di un dolce tipicamente estivo, la torta alle albicocche. E’ consigliabile preparare questa torta con la frutta fresca molto matura in modo che rimanga dolce. Anche se potrebbe sembrare uno di quei dolci da colazione o merenda, ha una consistenza talmente morbida che è molto buono da consumare anche alla fine di un pasto. Io l’ho preparato domenica e l’ho portato ad un pic nic. Beh … devo ammettere che mangiato all’aria aperta, seduti su una coperta, su un prato che profumava di erba appena tagliata … era ancora più buona.

Ingredienti

  • 600 gr albicocche
  • 50 gr granella di mandorle 
  • 4 uova
  • 150 gr zucchero
  • 80 gr farina
  • 50 gr burro
  • 1/2 bustina lievito per dolci

Procedimento

Per preparare la torta alle albicocche occorre avere la frutta molto matura in modo che rimanga bella dolce.

Dividete i tuorli e gli albumi in due contenitori. Sbattete gli albumi a neve ferma con le fruste elettriche alla massima velocità.

Ai tuorli unite lo zucchero e sbattete con le fruste finché sembrerà una crema giallo chiaro; unite la farina setacciata, la mezza bustina di lievito per dolci ed il burro morbido. Amalgamate bene gli ingredienti. 

Aggiungete la granella di mandorle.

Lavate le albicocche, asciugatele molto bene, eliminate il nocciolo e tagliatele a cubetti.

Unite le albicocche all’impasto, amalgamate e in ultimo aggiungete gli albumi montati. Mescolate piano con un cucchiaio di legno facendo movimenti dal basso verso l’alto per non perdere l’aria incorporata negli albumi.

Rivestite una tortiera ad anello con la carta forno e versate dentro l’impasto sbattendo sul piano in modo che si livelli uniformemente.

Accendete il forno a 190° e quando è ben caldo mettete dentro la torta e cucinatela per 35/40 minuti. Prima di spegnere il forno fate la prova stecchino: inserendo uno stuzzicadenti deve uscire asciutto.

Un dolce abbraccio

Lorena

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.