Winchef contest: le tappe del gusto

winchef

Sisal Wincity organizza un contest culinario: Winchef.

Avete sentito parlare di Winchef? E’ un contest culinario organizzato da Sisal Wincity che coinvolgerà tre noti chef di rilevanza locale in ciascuna tappa. Gli chef si dovranno sfidare nella preparazione di piatti che rappresentano il territorio, utilizzando tre ingredienti che verranno indicati dallo chef Angelo Troiani, giudice e conduttore della kermesse.

Tre sono i concetti fondamentali che gli chef devono tenere in considerazione per la realizzazione delle loro ricette: l’innovazione, la sostenibilità e la replicabilità del piatto.

La giuria composta da cinque persone tra cui partecipa appunto lo chef Troiani, sarà severa e rigorosa nel giudicare i risultati finali attenendosi ai principi dei format Wincity e valutando secondo  criteri tecnici purché vengano esaltati e rispettati i prodotti del territorio.

La prima tappa di Winchef.

Martedì 11 Ottobre di è già disputata la prima sfida tra tre chef d’eccellenza: Andrea Viola del Ristorante “San Giorgio” di Maccarese, Davide Cianetti Executive Chef del famoso ristorante “Pierluigi” a Roma e Stefano Marzetti Executive Chef dell’Hotel Splendid Royal.

A vincere questa prima tappa che si è tenuta a Roma è stato lo chef Davide Cianetti che ha realizzato le “Alici a beccafico alla romana”, una gustosa rivisitazione alla romana delle “Sarde alla beccafico” tipica ricetta siciliana. Questa ricetta è un piatto povero della tradizione. Originariamente si utilizzava il beccafico, un volatile, ma essendo un piatto nobile si è ripiegato sulle sarde o sulle alici. Il piatto che ha vinto questa prima tappa prevedeva le alici farcite con pane raffermo abbondante pecorino basilico e finocchietto accompagnate da una crema con pecorino, uvetta, arance e una crema di broccoli, aglio, olio, peperoncino.

Gli altri due chef in gara hanno preparato gli “Gnudi e crudi” e la “Millefoglie di alici”

La tappa finale di queste sfide si terrà a Milano il 15 Dicembre con la partecipazione degli chef vincitori di ogni tappa. Le ricette che andranno a realizzare saranno basate sulla stagionalità degli ingredienti e mirate a sottolineare l’elevato rapporto qualità/prezzo del piatto che gli chef andranno a realizzare.

E… che vinca il migliore!

Lorena

 

 

 

 




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.